Vigilandia

Entro il prossimo mese di giugno, i ragazzi e le ragazze dell’associazione Holi e dell’associazione Filiderba, con la quale abbiamo spesso il piacere di condividere progetti ed obiettivi, parteciperanno tutti insieme ad una serie di incontri con il Corpo di polizia Municipale di Firenze per avvicinarsi alle regole fondamentali dell’educazione stradale (“Vigilandia”) .

I ragazzi impareranno le principali norme di comportamento da tenere sulla strada, sia come pedoni che come ciclisti.

il Corpo di polizia Municipale ha gentilmente accolto la richiesta di effettuare ai nostri ragazzi ed alle nostre ragazze una serie di prove pratiche in un campo scuola appositamente costruito all’interno dell’area di san Salvi, dove sono riprodotti in miniatura i circuiti di viabilità e la segnaletica delle strade cittadine.

 

Riteniamo l’iniziativa particolarmente importante per il raggiungimento  dell’autonomia dei nostri ragazzi, con l’obiettivo di un sempre maggiore inserimento nella società delle persone con disabilità e  ringraziamo  ilCorpo dei vigili Urbani di Firenze per la disponibilità mostrata.

 

 

L’Ufficio Vigilandia, Area Studi e formazione del Corpo di Polizia Municipale di Firenze, è stato istituito nel 1981 per rispondere alla sempre più sentita e pressante richiesta di promuovere un intervento coordinato e strutturale di diffusione delle disposizioni in materia di educazione stradale nell’ambito scolastico, anticipando largamente così la stessa obbligatorietà prevista dall’art.230 del nuovo Codice della Strada (decreto n. 285 del 30.4.1992) nonché dal successivo Decreto del 5.8.1994 del Ministero della Pubblica Istruzione.

.

Il sito della Polizia Municipale

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*